ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fratelli musulmani: "Il popolo siriano pronto ad accettare intervento turco"

Lettura in corso:

Fratelli musulmani: "Il popolo siriano pronto ad accettare intervento turco"

Dimensioni di testo Aa Aa

Da mesi ormai gli oppositori siriani sfidano Bashar al Assad, che appare sempre più isolato anche a livello diplomatico.

Euronews ha sentito il parere del leader in esilio dei Fratelli Musulmani siriani, Riad Shafka, a margine di una sua conferenza stampa a Istanbul, in Turchia: “Se il regime continua ad opprimere la popolazione e se non si trova una soluzione diplomatica – ha detto -, il popolo siriano sarà pronto ad accettare un intervento arabo-turco, invece di un intervento dei Paesi occidentali, della Nato o degli Stati Uniti. Chiediamo agli europei di mobilitarsi con imponenti manifestazioni di piazza per fare pressione sui loro governi, in modo tale che i loro governi facciano a loro volta pressione sul regime siriano. Il regime di Bashar al Assad non durerà a lungo. Speriamo che finisca prima della fine dell’anno, già in questo momento sta iniziando a sgretolarsi”.