ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spazio: l'equipaggio Soyuz raggiunge l'Iss, prima missione da agosto

Lettura in corso:

Spazio: l'equipaggio Soyuz raggiunge l'Iss, prima missione da agosto

Dimensioni di testo Aa Aa

Missione compiuta per la navicella Soyuz, attraccata alla stazione spaziale internazionale. Un’operazione seguita col fiato sospeso visto che era la prima con equipaggio dalla fine di agosto, quando un razzo cargo si era schiantato in Siberia.

Una buona notizia per Soyuz, rimasto l’unico mezzo per raggiungere l’ISS da quando la Nasa ha ritirato i suoi shuttle, e per il settore spaziale russo, segnato negli ultimi tempi da una serie di incidenti. Due cosmonauti russi e un austronauta americano, decollati da Baikonur in Kazakhstan, hanno raggiunto i tre colleghi dell’ISS.

“Abbiamo una squadra fantastica, a Mosca, negli Stati Uniti, e nei centri di controllo sparsi per il mondo”, dice il comandante Dan Burbank. “E’ bello sentire la vostra voce, sono lieto di essere a bordo e di raggiungere Sergei, Mike e Satoshi. E’ stato un grande viaggio e sarà bello stare qui”.

L’equipaggio russo-americano-giapponese dell’ISS rientrerà il 22 novembre e un mese dopo un nuovo volo dovrebbe condurre sulla stazione internazionale tre nuovi astronauti.