ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Omicidio razzista, 2 alla sbarra a Londra

Lettura in corso:

Omicidio razzista, 2 alla sbarra a Londra

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ iniziato a Londra il processo per un caso di omicidio, tuttora irrisolto dopo 18 anni. Sperano di ottenere giustizia i genitori di Stephen Lawrence, un 18enne di colore che venne ucciso a coltellate nell’aprile 1993 a una fermata dell’autobus. Alla sbarra due suoi coetanei, oggi 36enni, Gary Dobson e David Norris. Entrambi si dichiarano innocenti.

Le indagini non portarono a nulla, inizialmente, a causa della negligenza dimostrata dalla polizia. Le proteste dei genitori della vittima e di sostenitori dei diritti umani portarono a un’inchiesta che rivelò la presenza di un razzismo diffuso tra le forze dell’ordine. Da allora, le procedure d’indagine sono state cambiate e la polizia è obbligata a dimostrare maggiore sensibilità nei confronti delle minoranze.

Il processo dovrebbe durare fino a gennaio.