ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: il nuovo governo si prepara al test parlamentare

Lettura in corso:

Grecia: il nuovo governo si prepara al test parlamentare

Dimensioni di testo Aa Aa

Domani è atteso il voto di fiducia al nuovo governo greco.

Intanto in Parlamento si discute del programma che l’esecutivo guidato da Lucas Papademos dovrà attuare sotto la lente di ingrandimento della troika internazionale composta da Fondo Monetario, Banca centrale europea e Unione Europea.

“Abbiamo un lavoro enorme da compiere, un compito quasi impossibile da portare a termine visti i tempi ristrettissimi ma proprio per questo dobbiamo fare in fretta e metterci subito al lavoro” ha spiegato Papademos stilando la lista delle misure di austerità da attuare immediatamente per riuscire a portare a casa entro metà dicembre un’altra tranche di aiuti internazionali.

I conservatori di Nuova Democrazia entrano nell’esecutivo ma ci tengono a smarcarsi mettendo dei paletti.

Nessun ulteriore sacrificio oltre a quelli già concordati al Vertice Europeo del 27 ottobre riceverà il loro via libera.

Giovedi ci sarà una grande manifestazione di protesta contro le politiche di austerità

“Il Pasok, la destra e i banchieri si preparano a intensificare la loro politica di macelleria sociale. Con questo governo non ci sarà nessuna luna di miele” avverte un attivista del movimento che in questi mesi ha coagulato la rabbia di tutti gli strati piu deboli della popolazione.

La manifestazione sarà anche l’occasione per celebrare l’anniversario della rivolta studentesca del 1973 contro il regime dei colonnelli