ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gli italiani accolgono Monti tra ottimismo e prudenza

Lettura in corso:

Gli italiani accolgono Monti tra ottimismo e prudenza

Dimensioni di testo Aa Aa

La svolta politica in corso domina la stampa italiana. Dai giornali che accolgono la nuova era alle strade di Roma, l’effetto Mario Monti è tangibile, e non si misura soltanto nei mercati, ma anche negli umori dei cittadini, in un Paese dove Silvio Berlusconi ha dominato la scena politica per quasi due decenni.

A Roma le reazioni sembrano dividersi tra ottimismo e prudenza: “Assolutamente meglio di quello di prima – dice un cittadino romano -, ovviamente, per il fatto che è una persona seria, normale, con esperienza”. “Mah, essendo un tecnico penso che vada, che dovrebbe andare bene – dice una residente della capitale -. Spero che vada bene perché non se ne può più, siamo arrivati al limite massimo, abbiamo toccato il fondo, speriamo di risalire”. “Lo vediamo all’opera – commenta un altro abitante di Roma -, lo conosco poco come figura vediamo adesso cosa farà”.

Tecnico o politico che sia, il governo Monti ha una missione molto complessa da compiere, perché, come ha dichiarato oggi il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, la crisi è “delicatissima e cruciale”.