ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rio de Janeiro, favelas "riconquistate"

Lettura in corso:

Rio de Janeiro, favelas "riconquistate"

Dimensioni di testo Aa Aa

L’ordine torna nelle favelas di Rio de Janeiro. Tre delle principali bidonville della città brasiliana, tra cui quella di Rocinha, la più grande del Paese, sono state riconquistate dalle forze armate. I militari hanno posto così fine al controllo che i signori della droga esercitano da decenni sui quartieri più popolari della metropoli.

“Ora gli abitanti dovranno rispettare la legge e avranno gli stessi diritti degli altri cittadini – dice William de Oliveira, ex leader di comunità -. Da oggi, un residente di Rocinha riceverà lo stesso trattamento di un residente di Copacabana”.

L’operazione è scattata di notte con un massiccio impiego di mezzi. Pochi gli arresti: secondo le autorità, decine di trafficanti sono riusciti a dileguarsi o si nascondono ancora nelle strette vie delle favelas. Le bidonville liberate si trovano lungo la strada che conduce al futuro villaggio olimpico dei Giochi 2016.