ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: mine antiuomo al confine con il Libano

Lettura in corso:

Siria: mine antiuomo al confine con il Libano

Dimensioni di testo Aa Aa

L’esercito siriano continua a minare il confine con il Libano.

Un uomo di 24 anni è saltato in aria e ha perso una gamba mentre tornava in territorio libanese.

Da questa frontiera, via di fuga dalla repressione per migliaia di siriani, passerebbe secondo Damasco il traffico di armi che alimenta la contestazione.

Una protesta che va avanti da metà marzo nonostante gli oltre 3500 morti.

E ancora violenze nella capitale siriana, dopo la preghiera del venerdì. Almeno una ventina le vittime in tutto il paese, durante le manifestazioni per chiedere una no fly zone e l’espulsione di Damasco dalla Lega araba.

Oggi al Cairo i ministri degli esteri arabi decidono che fare dopo il piano per la pace non rispettato da Bashar al-Assad.

Tutti pronti a maggiori pressioni, tranne Yemen e Algeria.