ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia: si aggrava bilancio del terremoto a Van

Lettura in corso:

Turchia: si aggrava bilancio del terremoto a Van

Dimensioni di testo Aa Aa

In Turchia si aggrava il bilancio delle vittime dell’ultimo terremoto a Van, e le polemiche si intensificano. I morti provocati dal sisma di magnitudo 5.6 di mercoledì sono più di venti. I soccorritori cercano di trarre in salvo le persone ancora intrappolate nelle macerie dei due hotel crollati.

Durante le ricerche sono stati trovati passaporto ed effetti personali del medico giapponese morto nel terremoto; era venuto in Turchia per aiutare le vittime del precedente sisma, quello del 23 ottobre, che ha fatto oltre 600 morti.

I funzionari ed esperti che hanno certificato l’abitabilità dei due hotel crollati saranno perseguiti penalmente ha assicurato Recep Tayyip Erdogan. Il premier turco ha accusato di essere provocatori e di sabotare i soccorsi le persone che sono scese in strada per protestare contro gli amministratori locali, accusati di non fornire ai terremotati l’assistenza necessaria.

Ankara ha fatto sapere di essere disposta ad accettare altri aiuti internazionali.