ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Remembrance day, europei commemorano l'armistizio

Lettura in corso:

Remembrance day, europei commemorano l'armistizio

Dimensioni di testo Aa Aa

L’11 novembre è il Giorno dell’Armistizio in molti Paesi d’Europa. Come ha fatto oggi il presidente francese Nicolas Sarkozy all’Arco di Trionfo di Parigi, in diverse capitali si sono commemorati i morti delle due guerre mondiali.

Il Remembrance day viene osservato nel giorno in cui fu dichiarata la fine della prima guerra mondiale.

Dopo la seconda guerra il minuto di silenzio fu raddoppiato per unire simbolicamente le due tragedie.

Anche i soldati britannici in Afghanistan hanno celebrato i loro caduti, una cerimonia più sobria di quelle organizzate nel Vecchio Continente e un modo per ricordare i 385 soldati morti nella guerra ai taleban. Presente anche il neo ministro della Difesa Philippe Hammond.

Dall’Afghanistan al Belgio, a Ypres, qui i tedeschi nel 1917 testarano un’arma chimica, il gas mostarda, indolore al contatto, letale anche in piccole concentrazioni. Un villaggio morto e rinato che oggi ha ricordato, con il primo ministro Yves Laterme e la principessa Matilde, la sua disfatta.

Simbolo di questo giorno i petali di papavero che nei campi delle fiandre spuntavano fra le croci.