ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rating Francia: "incidente grave" l'errore di Standard and Poor's

Lettura in corso:

Rating Francia: "incidente grave" l'errore di Standard and Poor's

Dimensioni di testo Aa Aa

La svista di Standard and Poor’s – abbassare per sbaglio il rating della Francia – scatena la rabbia di Parigi e irrita Bruxelles. L’autorità di vigilanza nazionale sui mercati ha aperto un’indagine su richiesta del ministro dell’economia Francois Baroin.

La Commissione europea ha assicurato che la prossima settimana presenterà un progetto di legge per aumentare la trasparenza della valutazione dei debiti sovrani da parte delle agenzie di rating.

“E’ un incidente grave”, dice Chantal Hughes, portavoce del commissario ai servizi finanziari Michele Barnier. “Nella situazione attuale dei mercati, estremamente volatile e tesa, gli attori dei mercati devono dare prova di rigore e di un particolare senso di responsabilità”.

L’errore tecnico di Standard and Poor’s sulla tripla A francese ieri aveva fatto fare un balzo ai rendimenti sui titoli di Stato a dieci anni e lo spread col bund. Calmata la tempesta, Parigi cerca di rassicurare l’Europa sulla sua capacità di ridurre il deficit nel 2013, la Commissione le chiede nuove misure.