ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia verso un governo tecnico. Premier entro lunedì?

Lettura in corso:

Italia verso un governo tecnico. Premier entro lunedì?

Dimensioni di testo Aa Aa

Mario Monti neo senatore è il nome uscito dal cilindro del presidente Napolitano. Un nome super partes, quello dell’ex commissario europeo, economista e presidente della Bocconi, probabile premier di un possibile governo tecnico.

In questo caso, la Lega ha già promesso di andare all’opposizione, mentre Berlusconi, che avrebbe preferito elezioni subito, si inclina, dice, alle circostanze dettate dai mercati.

E anche se circola l’ipotesi Dini, il consenso sembra convergere su Monti che potrebbe ricevere l’incarico fin da domenica, in tempo per calmare le borse all’apertura.

“Gli eventi politici restano elementi fondamentali per le prospettive del paese e del debito nazionale”, spiega Luca Mezzono, capo degli studi macro economici di Intesa SanPaolo, “Purtroppo, non è il solo problema. Stiamo assistendo a un netto deterioramento dell’attività economica reale con un peggioramento della fiducia delle imprese e un calo della produzione industriale”.

Entro lunedì i mercati si aspettano dai politici una soluzione di governo che attui le riforme promesse all’Europa e faccia dimenticare i rendimenti dei titoli di stato e lo spread con i bond tedeschi a livelli record.