ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: oggi l'esecutivo del neo premier Papademos

Lettura in corso:

Grecia: oggi l'esecutivo del neo premier Papademos

Dimensioni di testo Aa Aa

Primo giorno di lavoro per Lucas Papademos che succede a Papandreou e si insedia alla guida della coalizione di un governo greco che ancora non c‘è.

Estenuanti trattative, e poi finalmente i tre partiti principali si sono accordati sul suo nome per portare la Grecia alle elezioni anticipate e rassicurare mercati ed Europa.

“È molto importante che ora in Grecia abbiano un governo di unità nazionale, espressione del consenso che auspichiamo da molto tempo”, dice la portavoce della commissione europea Pia Ahrenkilde Hansen, “in grado di attuare le misure difficili ma necessarie che la Grecia deve intraprendere per mettere il paese sulla strada della sostenibilità”.

Ora il nuovo premier deve indicare, forse già nelle prossime ore, la composizione del suo esecutivo, di cui è noto solo il ministro delle finanze riconfermato.

Poi, l’arduo compito di ridurre il debito greco, sbloccare le tranche dei prestiti internazionali e portare avanti riforme economiche e strutturali altamente impopolari.

Ancora ieri, la manifestazione contro la plutocrazia e l’Europa organizzata dal sindacato di sinistra Pame.

L’ennesima protesta in un paese costretto a marciare al ritmo di un’austerity senza precedenti.