ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia contro Standard & Poor's

Lettura in corso:

Francia contro Standard & Poor's

Dimensioni di testo Aa Aa

Un errore imperdonabile. La Francia chiede all’autorità di vigilanza europea di aprire un’inchiesta sulla nota diffusa ‘per sbaglio’ da Standard & Poor’s in cui il rating del Paese veniva abbassato.

L’immediata smentita dell’agenzia a Parigi non basta e intanto François Baroin, ministro dell’Economia e delle Finanze francese, precisa che la situazione economica non è preoccupante:

“Rispetteremo quel che abbiamo detto: nel 2013 ridurremo il deficit al livello precedente la crisi del 2008-2009. Nel 2016: 0% di deficit. Negli ultimi due anni abbiamo dimostrato che siamo in grado di adattare la nostra economia e, con il nuovo piano, di saperci adattare ancora una volta”.

La notizia del downgrade della tripla A francese e la smentita di S&P’s hanno avuto immediate ripercussioni sui mercati. Molti inoltre sono convinti che l’agenzia abbia soltanto sbagliato i tempi e che, entro la fine dell’anno, il downgrade arriverà davvero.