ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sparatoria nel nord del Kosovo. Un serbo ucciso e altri tre feriti

Lettura in corso:

Sparatoria nel nord del Kosovo. Un serbo ucciso e altri tre feriti

Dimensioni di testo Aa Aa

Cresce la tensione tra serbi e albanesi in Kosovo. Un cittadino serbo di Kosovska Mitrovica è rimasto ucciso e altre tre persone ferite, nel corso di una sparatoria avvenuta nella periferia della città.

Da anni Kosovska Mitrovica è divisa in una zona serba e una albanese. Nello scorso luglio si sono riaccesi gli scontri tra le due etnie, dopo il tentativo della polizia kosovara di prendere il controllo di due posti di frontiera.

“Non so chi abbia sparato”, dice il sindaco del settore serbo, “ma credo siano stati albanesi, forse membri del cosiddetto Rosu, di sicuro dei terroristi. gente che dovrebbe stare in una gabbia, nemmeno in carcere”.

Nonostante la presenza di un contingente Nato, nella ex provincia serba rimangono accesi i focolai dell’intolleranza. Nei giorni scorsi nella zona di Mitrovica sconosciuti avevano lanciato una bomba nel cortile di una stazione di polizia. Solo per un caso l’ordigno non è esploso.