ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Fmi chiede chiarezza politica all'Italia

Lettura in corso:

L'Fmi chiede chiarezza politica all'Italia

Dimensioni di testo Aa Aa

La politica italiana si affanna per calmare i mercati. Con la carta di Mario Monti, come possibile premier di un governo tecnico, Piazza affari reagisce e tenta il rimbalzo in apertura per poi rallentare a metà seduta. I mercati restano altalenanti. Ne ha parlato dalla sua visita in Cina la direttrice del Fondo Monetario Internazionale, Christine Lagarde:

“Certezza politica. E’ necessaria in Grecia, è necessaria in Italia. Ci sono voci, accuse, paure, aspettative, nessuno capisce realmente chi sarà il nuovo leader e quando. Questa incertezza porta alla volatilità dei mercati. Dalla mia prospettiva, come leader dell’Fmi, la chierezza politica porta a maggiore stabilità”.

L’Italia, terza economia della zona euro, il cui debito da 1.900 miliardi di euro, è pari al 120% del Pil, ha visto a settembre un ulteriore calo del 4,8% della produzione industriale, maggiore rispetto al previsto.