ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nuovo crollo di Olympus in borsa per scandalo conti truccati

Lettura in corso:

Nuovo crollo di Olympus in borsa per scandalo conti truccati

Dimensioni di testo Aa Aa

 
Continua il tracollo del titolo Olympus, la società giapponese travolta dallo scandalo dei conti truccati per nascondere le perdite. Il calo è stato del 20 per cento alla borsa di Tokyo, dopo il 30 segnato ieri quando Olympus ha ammesso le frodi e ha annunciato l’apertura di un’inchiesta.
 
Il produttore di macchine fotografiche e apparecchiature medicali, ha perso tre quarti del suo valore in borsa, ossia oltre quattro miliardi di euro da quando ha stato licenziato il suo direttore generale Michael Woodford, il 14 ottobre.
 
Woodford voleva fare chiarezza su alcuni versamenti, tra cui una consulenza costata circa 500 milioni di euro per una acquisizione da un miliardo e sei cento milioni di euro. Lo scandalo ha portato alle dimissioni del presidente Tsuyoshi Kikukawa, sostituito da Shuichi Takayama. La società nata nel 1919 ha ammesso di aver nascosto per una ventina d’anni le perdite dovute a investimenti sbagliati.