ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mario Monti nominato senatore a vita

Lettura in corso:

Mario Monti nominato senatore a vita

Dimensioni di testo Aa Aa

I tempi per arrivare alle dimissioni di Silvio Berlusconi sembrano accorciarsi. La ‘conditio sine qua non’, per lasciare la carica di premier, era l’approvazione della legge di stabilità. Ora il calendario è fissato: entro le prossime 48 ore l’ok del Senato, sabato il via definitivo di Montecitorio. Intanto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano prova a rassicurare gli italiani.

“Abbiamo bisogno – dice il capo dello Stato – di decisioni presto e, via via, nei prossimi anni che diano il senso di una rinnovata responsabilità e coesione nazionale. Ed è lo sforzo che mi guiderà anche nell’arbitrare la crisi di governo che sta per aprirsi”.

Proprio in questa direzione sembra andare la sua nomina di Mario Monti a senatore a vita. Berlusconi, intanto, chiuso a Palazzo Grazioli, insiste sulla necessità di elezioni anticipate. Ma anche nel Pdl sembrano essere sempre di più coloro che propendono per un governo tecnico che provi a risolvere i problemi più urgenti dell’Italia.