ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: Rajoy (Pp) vince il dibattito tv

Lettura in corso:

Spagna: Rajoy (Pp) vince il dibattito tv

Dimensioni di testo Aa Aa

Era il solo dibattito televisivo faccia a faccia tra il candidato socialista e quello dei popolari. Unanime la stampa spagnola constata la vittoria mediatica di Mariano Rajoy, il leader della destra. Le elezioni anticipate del prossimo 20 novembre del resto per i socialisti più che una strada in salita sono un’ascesa in parete. Per Rajoy è stato facile attaccare l’ex Premier socialista Alfredo Rubalcaba sul fallimento del governo nel quadro della crisi:

“La situazione è diventata insostenibile perché ci sono più di 5 milioni di persone in Spagna che non possono lavorare” ha Rajoy. “Si è fatta insostenibile per il debito accumulato e per la crisi dell’economia. Ma si è fatta insostenibile in primo luogo perché il governo non è capace di correggere la situazione”.

“Se sarò eletto Presidente del Consiglio cercherò un accordo sul lavoro che è il grande problema nazionale” ha rilanciato Rubalcaba. “Un accordo coi partiti, coi sindacati, con le forze politiche, ovviamente con le istituzioni. Poi cercherò di rimettere la nostra economia sui binari, riportando equilibrio tra la spesa pubblica e gli incentivi necessari per la crescita e l’impiego”.

Mentre la politica officiava i suoi riti televisivi, fuori dagli studi ‘los indignados’ hanno organizzato una protesta trasversale contro una politica figlia di un sistema che considerano malato. Sul voto i sondaggi non lasciano dubbi: il Pp ha un vantaggio del 17%.