ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: Governo ottiene la fiducia

Lettura in corso:

Grecia: Governo ottiene la fiducia

Dimensioni di testo Aa Aa

Il governo greco passa per un soffio lo scoglio della fiducia: tre voti, una maggioranza risicatissima nel bel mezzo di una crisi che più intricata non potrebbe essere. Ed è un esito imprevisto: dopo le ultime defezioni dal suo partito, in teoria Papandreou avrebbe dovuto cadere oggi, all’una di mattina, quando si è votato. Invece se andrà tra qualche giorno, forse:

“L’ultima cosa che mi importa – ha detto – è la mia posizione. L’ho detto e lo ripeto, lo dico alla Grecia, lo dico all’estero: non mi interessa se potrò mai essere rieletto”

Mentre il premier parlava, fuori fischiavano: i militanti comunisti e dell’estrema sinistra manifestavano chiedendo le dimissioni ed elezioni anticipate. Invece oggi Papandreou incontrerà il presidente Papoulias, ma non per dimettersi: per informarlo dell’intenzione di avviare consultazioni con gli altri partiti, in vista della formazione di un governo di salvezza nazionale. Guidato da lui o, molto più probabilmente, da un altro.