ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Termina senza grandi sorprese il G20 di Cannes

Lettura in corso:

Termina senza grandi sorprese il G20 di Cannes

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente francese Nicolas Sarkozy ha dichiarato che l’Europa ha fatto il possibile per portare una risposta credibile alla crisi e per evitare che si propaghi ulteriormente. Obama si è detto fiducioso:

“Gli eventi delle ultime 24 ore in Grecia hanno sottolineato quanto sia importante applicare il piano europeo il più rapidamente possibile. Sono sicuro che l’Europa sia all’altezza di questa sfida. So che non è facile, ma ciò che è assolutamente cruciale, e ciò che il mondo aspetta in momenti come questo, è l’azione”.

Il G20 ha trovato un accordo per aumentare le risorse dell’FMI, se necessario e Sarkozy ha dichiarato che farà il necessario per far entrare in vigore la tassa Tobin in Europa entro il 2012.

“E’ moralmente indispensabile – ha dichiarato Sarkozy – che gli attori finanziari che hanno condotto il mondo nella situazione che conosciamo, siano portati a contribuire finanziariamente alla riparazione dei danni che sono stati fatti. Questo è l’obiettivo della tassa sulle transazioni finanziarie”.

Il nostro inviato Stefan Grobe:

Nuove idee per un mondo nuovo. La presidenza francese del G20 ha puntato in alto. Alla fine alcuni degli obiettivi sono stati raggiunti. L’agenda è stata offuscata da vecchi problemi. E poi c‘è stata l’influenza della Cina a scapito degli Usa. Vedremo come sarà il mondo al prossimo G20 nel 2012 in Messico.