ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: una ventina di morti nonostante l'accordo con la Lega Araba

Lettura in corso:

Siria: una ventina di morti nonostante l'accordo con la Lega Araba

Dimensioni di testo Aa Aa

Resta sulla carta l’accordo di Damasco con la Lega Araba per ritirare le truppe dalle città e mettere fine a sette mesi di disordini. A Homs le forze di sicurezza avrebebro fatto una ventina di vittime, principalmente civili, stando all’Osservatorio siriano per i diritti dell’uomo. La Cina, che con la Russia ha detto no a una risoluzione Onu anti-regime, si pone come mediatrice:

“Speriamo che le parti coinvolte intraprendano azioni concrete per risolvere le tensioni attraverso il dialogo e il negoziato -ha dichiarato il ministero degli esteri. Appoggiamo gli sforzi della Lega Araba”.

Mercoledì la Siria aveva accettato “senza riserve” il piano della Lega Araba per uscire dalla crisi, concordando nel liberare le persone arrestate nel quadro della repressione, promettendo il ritiro dei soldati dalle città e consentendo la libera circolazione di osservatori e giornalisti.

Mentre gli Usa rinnovano la richiesta di dimisisoni al presidente Bashar al Assad, la repressione delle manifestazioni anti-regime ha fatto già 3 mila morti da metà marzo secondo l’Onu