ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Papandreu, ipotesi dimissioni. La Grecia verso un esecutivo unitario?

Lettura in corso:

Papandreu, ipotesi dimissioni. La Grecia verso un esecutivo unitario?

Dimensioni di testo Aa Aa

Papandreu al bivio. Si rincorrono in Grecia le indiscrezioni su decisioni imminenti del capo del governo socialista, a colloquio col capo dello stato dopo la seduta straordinaria del consiglio dei ministri di stamattina.

Lo sbocco potrebbe essere quello delle dimissioni, e la formazione di un esecutivo di unità nazionale, come chiedono ampi settori parlamentari. Uno scenario che congelerebbe il referendum.

“E’ ora il tempo della responsabilità”, dice una deputata socialista, “sia da parte del governo che dell’opposizione. Sola strada possibile è la formazione di un governo di unità nazionale e l’indizione di nuove elezioni”.

Anche il leader dell’opposizione conservatrice ha espresso la disponibilità a concorrere ad un esecutivo unitario, con lo scopo di confermare l’accordo raggiunto lo scorso 27 ottobre coi partner europei.

Leggi anche:
 
Trichet: La zona euro è solida, ma alcuni paesi devono correggersi e cambiare rotta
 
Grecia: Papandreu e il referendum rischia-tutto

Accordo anti-crisi, prima riposta a timori del mercato