ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Le differenze tra Stati Uniti e Europa

Lettura in corso:

Le differenze tra Stati Uniti e Europa

Dimensioni di testo Aa Aa

Gerald, SudAfrica

“Che differenza c‘è tra gli Stati Quale Uniti d’America e gli Stati Uniti d’Europa?”

Domenico ROSSETTI di VALDALBERO, Unione degli europei federalisti, Belgio

“Vorrei innanzitutto dare qualche numero: 500 milioni d’abitanti nell’Unione europea e 300 milioni negli Stati Uniti.

Abbiamo 27 Stati membri, sono 50 negli Stati Uniti.

Insisto parecchio sul termine stato membro, perché nel termine membro è insista la volontà di adesione di voler far parte del club europeo. Non è il caso degli Stati Uniti.

Differenze istituzionali, gli Stati Uniti sono una federazione, con un sistema presidenziale, mentre noi siamo a metà strada tra la federazione e un sistema intergovernativo.

Altra differenza importante: riguarda il bilancio, quello federale americano rappresenta il 20% del Pil degli Stati Uniti,

ed è gestito a livello centrale, solo l’1% è gestito federalmente dalla Commissione europea.

Ultimo punto: l’unità europea si basa su trattati, da quello di Parigi a quello di Lisbona, quella americana sulla costituzione.

Abbiamo dei trattati e i trattati richiedono la ratifica all’unanimità.

L’unanimità può bloccare l’Europa.

Anche il modello economico e sociale è diverso. Gli europei vivono male le differenze sociali, le ineguaglianze, proteggiamo molto di più i meno fortunati, come gli anziani e i disoccupati..

In Europa abbiamo una sensibilità spiccata per li problemi ambientali.

Cerchiamo di mangiare più sano, stiamo attenti al consumo d’energia e al sistema di trasporto.

Una sensibilità decisamente minore negli Stati Uniti.

Ecco le differenze e qualche cosa in comune tra noi e i nostri alleati e amici americani”.