ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

All Blacks: Henry lascia la panchina dopo 8 anni

Lettura in corso:

All Blacks: Henry lascia la panchina dopo 8 anni

Dimensioni di testo Aa Aa

Graham Henry lascia la panchina degli All Blacks. 9 giorni dopo il trionfo dei neozelandesi nella Coppa del Mondo di Rugby casalinga, il tecnico dà le dimissioni.

Arrivato nel 2003 dal Galles, il 65enne ha guidato i kiwi per 8 anni. Ma ora, dopo la vittoria piu’ ambita, è meglio dire basta. Le cause? Lo stress e la voglia di passare più tempo con la famiglia.

“E’ stato un onore aver lavorato con gli All Blacks. Un privilegio, davvero. Un enorme privilegio. Sono fiero di quello che hanno fatto in questi 8 anni. Sicuramente hanno migliorato la reputazione del rugby ‘stile All Blacks’ e questo è importantissimo per la squadra, per Richie e Tana prima di lui e per tutti i ragazzi che hanno giocato”.

Nel suo periodo da allenatore del team (forse) piu’ temibile del mondo, Henry ha ottenuto 88 vittorie in 103 partite, ha vinto 5 volte il Tri-Nations e una la Coppa del Mondo.

Le voci parlano del suo assistente, Steve Hansen, come possibile successore.