ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Qantas: traffico aereo verso la normalità


Australia

Qantas: traffico aereo verso la normalità

La Qantas torna a volare. La compagnia aerea australiana ha infatti dichiarato che riprenderà la sua attività di volo da oggi e che il ritorno alla normalità è previsto nelle prossime 24-48 ore. Un Airbus A380 è decollato in mattinata da Sydney con destinazione Los Angeles.

“Prendendo questa decisione, il governo intendeva fermare la protesta industriale” ha dichiarato il premier australiano Julia Gillard. “Abbiamo così raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissati. Gli aerei torneranno nei cieli e i lavoratori della Qantas svolgeranno di nuovo il loro operato”.

Un giudice australiano ha infatti ordinato alla compagnia aerea di riprendere i voli interrotti per protesta contro lo sciopero a intermittenza dei dipendenti.

“Solo il management della Qantas e l’amministratore delegato Alan Joyce devono assumersi la responsabilità dell’accaduto, cioè di aver proposto il blocco dei lavoratori” ha commentato Jeff Lawrence, segretario del Consiglio australiano dei sindacati. “Si tratta di un fatto senza precedenti nella storia industriale australiana”.

La decisione e’ stata presa da Fair Work Australia, il tribunale competente per dispute in materia di lavoro.

Disagi infiniti per chi doveva volare: in due giorni, infatti, quasi 450 voli sono stati soppressi e 70.000 passeggeri sono rimasti a terra.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Bulgaria: Plevneliev è il nuovo presidente