ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania: Cdu a favore del salario minimo

Lettura in corso:

Germania: Cdu a favore del salario minimo

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuova piega nel mondo del lavoro tedesco: i cristianodemocratici di Angela Merkel per la prima volta si dicono a favore del salario minimo nazionale.

Solo qualche categoria ne beneficia attualmente in Germania.

Non i parrucchieri, che pure ne avrebbero bisogno, dice la proprietaria di una boutique: “Ci sono parrucchiere che hanno un secondo lavoro. Se sono sole, non hanno abbastanza soldi oppure devono essere aiutate economicamente da un compagno o dai genitori. Penso che dovrebbero poter vivere con i soldi che guadagnano”.

Il nuovo orientamento sarà discusso in casa Cdu fra due settimane, al congresso di Lipsia. Ma poi dovranno vedersela con i liberali della coalizione di governo, nettamente contrari alla misura: “Rifiutiamo il salario minimo imposto per legge, ciò resta valido per noi Fdp. Non faremo la politica voluta dall’opposizione”.

Per convincere i recalcitranti partner, c‘è chi ventila l’ipotesi di far intervenire le associazioni padronali nella commissione che con i sindacati stabilirà i livelli minimi.