ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Kirghizistan sceglie il nuovo presidente

Lettura in corso:

Il Kirghizistan sceglie il nuovo presidente

Dimensioni di testo Aa Aa

Urne già chiuse in questa domenica di voto per il Kirghizistan che sceglie il proprio presidente tra 16 candidati.

Nuovo step dopo le politiche dello scorso ottobre che hanno fatto di questo piccolo paese, 5 milioni e mezzo di abitanti, la prima vera democrazia fra le repubbliche ex-sovietiche dell’Asia centrale.

Ma permangono, sullo sfondo, le forti tensioni fra kirghisi e minoranza uzbeka.

In lizza, il nazionalista Adakhan Madoumarov, che vorrebbe abrogare le riforma appena fatte e minaccia di mobilitare la piazza in caso di brogli.

È il principale rivale del primo ministro uscente, il socialdemocratico Almazbek Atambaiev, dato per favorito nei sondaggi.

E appoggiato da Rosa Otunbaieva, presidente a interim dallo scorso anno, portata al potere da un’insurrezione popolare nel mese di aprile.

In serata i primi risultati.