ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Irlanda: Michael Higgins, poeta e pacifista, verso la presidenza

Lettura in corso:

Irlanda: Michael Higgins, poeta e pacifista, verso la presidenza

Dimensioni di testo Aa Aa

Esulta Michael Higgins, prossimo presidente della repubblica irlandese. Poeta, ex ministro e militante pacifista ha ormai un vantaggio netto sui rivali delle elezioni di giovedì. E’ esponente del partito laburista che governa assieme al Fine Gael, il cui candidato sarebbe arrivato solo quarto.

“Colgo l’occasione per ringraziare i mezzi di comunicazione, i fotogiornalisti e la stampa nel complesso, per la loro cortesia durante una campagna molto lunga. Mi è piaciuta molto”, ha detto Higgins.

Sean Gallagher, l’uomo d’affari che era favorito nei sondaggi pre-elettorali e arrivato secondo, ha riconosciuto la vittoria di Higgins: “E’ una grande notte per Michael Higgins, voglio augurargli successo e congratularmi con lui”.

Congratulazioni anche da Martin Mc Guinness, ex membro dell’Ira e attuale vicepremier nel governo di coalizione nordirlandese. McGuinnes è arrivato terzo. “Sono lieto che Higgins sia stato eletto come nuovo presidente irlandese”, ha detto,“sarà anche il mio presidente. Mi rende molto felice”.

McGuinness ha raccolto il 14 per cento dei voti, in ascesa rispetto al 10 per cento conquistato dal suo partito, lo Sinn Fein, alle politiche di febbraio quando fu sconfitto il Fianna Fail, il partito che governava allora.