ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia, Saif al Islam pronto a consegnarsi al Tribunale dell'Aja

Lettura in corso:

Libia, Saif al Islam pronto a consegnarsi al Tribunale dell'Aja

Dimensioni di testo Aa Aa

Saif al Islam Gheddafi è braccato. Secondo la Corte penale dell’Aja il figlio dell’ ex rais sarebbe pronto a consegnarsi volontariamente per essere processato per crimini contro l’umanità. Nel caso invece scegliesse la via della fuga in un paese africano, i procuratori minacciano l’arresto immediato.

Saif al Islam, scomparso dopo l’omicidio del padre il 20 ottobre, sarebbe fuggito in Niger con lui anche l’ex capo dei servizi segreti libici, come afferma il portavoce del CNT, Abdel Hafiz Ghougha:

“Sappiamo che Abdullah al-Senussi è fuggito in Niger, una informazione confermata dalle autorità nazionali, che confermano la volontà di consegnarlo alla Corte penale dell’Aja”.

Il rischio per i procuratori è che i fuggitivi trovino rifugio in paesi che non hanno firmato il Trattato di Roma e che dunque non sono obbligati alla consegna dei sospettati alla giustizia internazionale.