ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Bruxelles il mondo è stato salvato dalla catastrofe, dice Sarkozy

Lettura in corso:

A Bruxelles il mondo è stato salvato dalla catastrofe, dice Sarkozy

Dimensioni di testo Aa Aa

Nicolas Sarkozy parla in tv e celebra il risultato ottenuto al vertice di Bruxelles. A reti unificate – TF1 e France 2 – in un intervento da più parti criticato e definito una “messa in scena” pre-elettorale dai Socialisti, il Presidente francese parla di un disastro evitato e ammette che fare entrare la Grecia in Europa è stato uno sbaglio: “Se non fosse stato raggiunto un accordo – ha detto Sarkozy -, sarebbe stata una catastrofe non solo per l’Europa, ma per il mondo intero. La bancarotta di uno Stato, la Grecia, con circa 10 milioni di abitanti, avrebbe conseguenze inimmaginabili”.

Nel cuore di Parigi, centinaia di persone si sono radunate per protestare contro i leader internazionali, in vista del vertice di Cannes del 3 e 4 novembre: “Vogliamo protestare contro la mancanza di azione del G20 riguardo la promessa di combattere contro i paradisi fiscali – spiega un attivista – e chiediamo che si agisca ora”. A presiedere il G20 sarà Nicolas Sarkozy, che – con la Francia costretta a rivedere al ribasso le stime di crescita – non ha escluso l’annuncio di misure di austerità dopo il summit.