ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vertice UE: 106 miliardi di euro per la ricapitalizzazione delle banche europee

Lettura in corso:

Vertice UE: 106 miliardi di euro per la ricapitalizzazione delle banche europee

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ il primo segnale forte che i leader europei vogliono dare ai mercati. A Bruxelles è stato raggiunto un accordo sulla ricapitalizzazione delle banche europee che impone anche più disciplina agli istituti bancari.

Soddisfatto il premier britannico David Cameron:

“Abbiamo fatto buoni progressi stanotte. E’ negli interessi britannici risolvere questi problemi e la crisi. Abbiamo fatto buoni progressi sulla ricapitalizzazione delle banche europee, è stata raggiunta un’intesa”.

Entro il prossimo giugno le banche dovranno quasi raddoppiare il patrimonio minimo proprio. Le risorse proprie dovranno essere almeno del 9%.

Ma la presidenza polacca ha sottolineato che si tratta di una misura temporanea: “E’ importante che questo tampone sia calcolato una volta. Sarà un esercizio unico. Quest’obbligo non sarà ripetuto in futuro” – ha spiegato il ministro delle finanze polacco Vincent Rostowski.

Secondo l’Autorità Bancaria europea, ci vorranno 106 miliardi di euro per la ricapitalizzazione, circa 15 miliardi saranno necessari per le banche italiane, le piu’ fragili sono le banche greche, per cui ci vorranno circa 30 miliardi. Gli istituti dovranno fare prima di tutto capitali privati, poi agli stati.

Paul Hackett, euronews:
“Ripristinare la fiducia nel settore bancario è considerato un elemento fondamentale per risolvere la crisi. Ma se è stato raggiunto un accordo, è ancora poco chiaro come sarà applicato. Come sempre il diavolo sta nei dettagli”.