ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia: tra i superstiti di Van

Lettura in corso:

Turchia: tra i superstiti di Van

Dimensioni di testo Aa Aa

Serhan Ozlemez e la sua famiglia sono tra i 600mila abitanti della provincia di Van colpiti dal terremoto.

Serhan, sua moglie e il loro bimbo di due anni vivono in una tenda come tante altre persone che hanno perso tutto. A Euronews ha raccontato di essere scampato tre volte a un terremoto.

“E’ il terzo terremoto in cui mi ritrovo coivolto”, dice. “Il primo fu quello di Adapazari nel 1999, poi ci fu quello di Duzce, lo stesso anno, e ora qui a Van. Ad Adapazari avvenne di notte: fui svegliato dalla puntura di una zanzara e fuggii di casa, fu quello a salvarmi.

Quando il terremoto colpì Duzce, stavamo lavorando in un edificio, eravamo in un centro commerciale per completare un lavoro.

Questa volta eravamo al sesto piano e stavamo imbiancando. Non siamo riusciti a scappare quando il sisma è cominciato. Abbiamo aspettato che finisse”.

Queste famiglie sperano di non dover trascorrere in tenda il duro inverno di Van dove le temperature sono già vicine allo zero. Serhan vorrebbe raggiungere con la sua famiglia Adapazari sul mar nero, dove vivono alcuni suoi parenti.