ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gli indiganti chiudono St. Paul.

Lettura in corso:

Gli indiganti chiudono St. Paul.

Dimensioni di testo Aa Aa

La protesta degli indiganti fa chiudere la storica cattedrale di St Paul a Londra. Armati di tende circa 200 manifestanti da giorni stazionano davanti al sagrato nel cuore della City per dire stop alla disuguaglianza economica.

Una decisione senza precedenti dalla fine della Seconda Guerra Mondiale; tra lo stupore e la delusione di fedeli e turisti.

“ Sono davvero amareggiato. Ho fatto tanta strada per venire qui e ora non possoo prendere parte ai vari servizi liturgici”.

“ E’ giusto protestare, bisognerebbe farlo piu’ spesso, ma noi veniamo da lontano e vorremmo poter entrare”.

St. Paul è una delle attrazioni più visitate di Londra che si sovvenziona attraverso le entrate dei turisti. Il revedendo si dice ora preoccupato ma fiducioso di trovare il prima possibile una soluzione con i membri del movimento di protestra. Il tutto in modo pacificio come è stato finora anche il sit-in.