ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Turchia-PKK: scontro finale


Turchia

Turchia-PKK: scontro finale

Sdegno, rabbia e proteste in tutta la Turchia dopo gli attacchi di mercoledi’ da parte del PKK che hanno causato la morte di 24 soldati nel sud-est del Paese. Ad Ankara grande mobilitazione, migliaia di turchi in piazza. Con il Paese in lutto per il massacro cresce il nazionalismo e lo spirito patriottico e anti-curdo.

“ Durante gli attacchi del PKK è aumentato il numero della bandiere turche. E’un dato di fatto”.

“ Questo problema deve essere risolto il più presto possibile. Non sappiamo esattamente cosa voglia fare ora il PKK. Quanto si potrà andare avanti usando le armi ? Non lo so”.

Ieri alla presenza del premier turco Erdogan e del presidente Gul si sono svolti i funerali dei militari uccisi. Nello stesso giorno il governo annunciava la mobilitazione di 22 battaglioni in cinque

regioni a cavallo del confine con l’Iraq obbiettivo stanare migliaia di terroristi curdi.

Prossimo Articolo

mondo

La fine di un dittatore. Ucciso Gheddafi. La Libia è libera