ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Caso Jackson: il medico agì come un impiegato

Lettura in corso:

Caso Jackson: il medico agì come un impiegato

Dimensioni di testo Aa Aa

Si complica la posizione del medico personale di Michael Jackson, Conrad Murray. Secondo un esperto, Murray si è comportato più come un dipendente della rockstar che come un dottore professionista, concedendo al cantante il Propofol, un potente anestetico considerato la causa prima del decesso.