ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Banche perquisite per sospetto cartello su Euribor

Lettura in corso:

Banche perquisite per sospetto cartello su Euribor

Dimensioni di testo Aa Aa

Non c‘è pace per le banche europee. Gli ispettori inviati da Bruxelles hanno perquisito le sedi di alcuni dei maggiori istituti finanziari in una decina di paesi, sospettando un’attività di cartello sul mercato interbancario dell’Euribor. La Commissione europea teme che siano state violate le norme sulla concorrenza.

“L’inchiesta non è sull’Euribor in sé – sostiene Guido RAVUT Ravoet, numero uno della Federazione delle banche europee – si vuole verificare se le quote versate da queste banche riflettono la realtà del mercato. E’ un sistema molto controllato e siamo sicuri che il problema non sia qui”.

L’Euribor è il tasso applicato ai prestiti che le banche erogano tra di loro ed è stabilito da più di 40 istituti finanziari. Tra quelli coinvolti nelle ispezioni, ci sarebbe anche Deutsche Bank.