ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia: presa Bani Walid

Lettura in corso:

Libia: presa Bani Walid

Dimensioni di testo Aa Aa

Sventola la nuova bandiera libica sugli edifici di Bani Walid.

Esplode la gioia delle forze del Consiglio Nazionale Transitorio, che dopo sei settimane di assedio hanno annunciato di aver preso uno degli ultimi bastioni pro-Gheddafi.

Ed ora è caccia ai fedelissimi del Colonnello in città e sulle montagne che la circondano.

Non si sblocca invece la situazione a Sirte, dove i lealisti continuano a resistere, nonostante le nuove defezioni.

I bombardamenti sulle ultime sacche di resistenza nella città natale del Colonello sono proseguiti per tutto il fine settimana.

Diecimila dei settantacinquemila abitanti si trovano ancora in città, schiacciati dai colpi di artiglieria fra i due fronti.

Le forze rivoluzionarie sono riuscite ad entrare in un quartiere periferico di Sirte, dove hanno liberato una decina di famiglie che erano rimaste intrappolate nelle loro abitazioni durante i combattimenti. Non avevano più acqua e cibo.