ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bundesliga: Fink gioca d'azzardo con l'Amburgo

Lettura in corso:

Bundesliga: Fink gioca d'azzardo con l'Amburgo

Dimensioni di testo Aa Aa

Lasciare una squadra che partecipa alla Champions League per l’ultima in classifica?!? Folle, ma possibile.

E’ quello che ha fatto Thorsten Fink, che ha abbandonato dopo due stagioni il Basilea, campione di Svizzera, per il piu’ modesto Amburgo, attualmente in ultima posizione in Bundesliga.

Un lungo contratto, fino al 2014, per riportare in alto l’ex team di Michael Oenning.

“Sono convinto della mia scelta, altrimenti non avrei lasciato un club che gioca in Champions League per un altro che ora è in zona retrocessione. Penso di conoscerlo un po’ il mondo del calcio e ho già visto le buone qualità di questa squadra e soprattutto il suo grande spirito”.

L’ex giocatore del Bayern Monaco, nei due anni in Svizzera, ha portato il suo team a due titoli nazionali.

Al suo posto, sulla panchina del Basilea, che si trova attualmente in testa al gruppo C di Champions, Heiko Vogel, assistente di Fink negli scorsi anni.