ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scontri a Roma, dal 2001 un'altra pagina scritta dai Black Block

Lettura in corso:

Scontri a Roma, dal 2001 un'altra pagina scritta dai Black Block

Dimensioni di testo Aa Aa

Perché solo a Roma la manifestazione contro la crisi si è trasformata in guerriglia urbana? La domanda rimbalza sui media e riprende un copione già conosciuto che risale al 2001 con la pagina neri degli scontri in occasione del G8. La prima volta dei Black Block in Italia. Come allora il governo promette il pugno di ferro.

Roberto Maroni, Ministro dell’Interno: “Ho chiesto che vengano visionate le immagini perché voglio che gli autori delle violenze, che sono veri e propri criminali, paghino in modo esemplare per quello che hanno fatto”.

Per ora i fermati sono dodici, tra i 19 e i 30. Le ricostruzioni degli inquirenti parlano di una regia comune delle violenze che non hanno risparmiato monumenti e luoghi sacri. Al centro delle critiche anche le forze dell’ordine, voci critiche si levano dagli stessi poliziotti che denunciano la propria impreparazione a gestire la piazza. Gli stessi manifestanti pacifici si sono ritrovati a tentare di fermare i violenti.