ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Real Steel": il Rocky bionico del terzo millennio

Lettura in corso:

"Real Steel": il Rocky bionico del terzo millennio

Dimensioni di testo Aa Aa

Avere i muscoli d’acciaio non basta più. Per spuntarla nella boxe del futuro, d’acciaio devono essere anche il resto dei componenti. Questa, almeno, la lezione che sembra emergere da “Real Steel”. Primo a credere in questo avveniristico Rocky è stato Spielberg, che da produttore esecutivo, ha affidato le redini del film al regista di “Una notte al museo” Shawn Levy. Sul set nel ruolo di un ex pugile, che si mette ad allenare un robot per riconquistare figlio e fiducia in se stesso c‘è invece Hugh Jackman. Di peso, anche lo sparring partner che gli è stato affidato per le scene di box: l’ex leggenda dei pesi welter, Sugar Ray Leonard.