ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: prolungato a 48 ore lo sciopero generale del 19 ottobre

Lettura in corso:

Grecia: prolungato a 48 ore lo sciopero generale del 19 ottobre

Dimensioni di testo Aa Aa

Mentre continuano le proteste in Grecia, i due maggiori sindacati hanno annunciato l’estensione a 48 ore dello sciopero generale della prossima settimana. Prolungando lo stop al 20 ottobre, il Paese si fermerà proprio mentre il Parlamento sarà chiamato a votare un nuovo piano di austerità, che prevede altre tasse e tagli nel settore pubblico che coinvolgeranno 30mila dipendenti.

A Bruxelles il premier greco George Papandreou ha incontrato il presidente dell’Unione europea, Herman Van Rompuy e ha ribadito che manterrà gli impegni presi.

“Dobbiamo ripristinare calma e fiducia nei mercati. La Grecia deve concentrarsi sulla crescita e sugli investimenti, perché ha un grande potenziale, che però è stato mal gestito nel passato. Ecco perché dobbiamo andare avanti sulla strada delle riforme strutturali”.

E con un debito pubblico che secondo le previsioni salirà al 162% del prodotto interno lordo, anche le banche saranno chiamate a uno sforzo maggiore.

Lo evoca Olli Rehn, Commissario europeo all’Economia:

“È importante che anche il settore privato si faccia carico di parte del peso, così come stanno facendo settore pubblico e contribuenti tramite prestiti e garanzie allo Stato”.

Mentre è in preparazione quella che è già stata definita la più imponente azione sindacale da mesi, anche oggi i dipendenti pubblici hanno protestato, occupando il Ministero delle Finanze. Fermo anche il settore dei trasporti, compresi i tassisti.