ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Buthan: convola a nozze il re del Paese della "felicità lorda"

Lettura in corso:

Buthan: convola a nozze il re del Paese della "felicità lorda"

Dimensioni di testo Aa Aa

Nozze da favola nel regno del Buthan, il Paese della “felicità lorda”: il re Jigme Khesar Namgyel Wangchuck, 31 anni, ha sposato una giovane studentessa, Jetsun Pema, 21 anni, di origini borghesi, con una cerimonia buddista nell’ex capitale del Paese, Punakha.

Il re prende moglie tre anni dopo l’incoronazione, nella stessa fortezza del 17esimo secolo a 1200 metri d’altitudine. Soprannominato “il principe azzurro dell’Himalaya”, Jigme Khesar Namgyel Wangchuck è molto popolare tra i 700mila cittadini del Buthan, che spesso invita a prendere un té. E’ stato lui a introdurre le elezioni e la costituzione in questo Paese inaccessibile ai turisti fino agli anni ’70 e privo di internet e tv fino al 1999.

Il Buthan è anche lo Stato che ha introdotto la felicità interna lorda come indicatore della ricchezza nazionale. Ma un quinto della popolazione continua a vivere con meno di 70 centesimi di dollari al giorno.