ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Slovacchia: accordo per ratifica fondo salva stati

Lettura in corso:

Slovacchia: accordo per ratifica fondo salva stati

Dimensioni di testo Aa Aa

La Slovacchia verso la ratifica dell’estensione del fondo salva-stati.

Il governo uscente ha infatti trovato un accordo con l’opposizione socialdemocratica, all’indomani della bocciatura del Parlamento e delle dimissioni della coalizione al potere che su quel voto si è giocata la propria credibilità.

Al più tardi venerdì, una nuova votazione dovrebbe ufficializzare quel sì sollecitato da Bruxelles:

“Rimaniamo fiduciosi”, ha commentato Pia Ahrenkilde Hansen, portavoce della Comssione europea, “le autorità slovacche e il parlamento sono pienamente consapevoli dell’importanza di un fondo potenziato e più flessibile ai fini di preservare la stabilità finanziaria nell’area dell’euro. È nell’interesse di tutti i paesi della zona euro, compreso il popolo slovacco”.

La firma della Slovacchia è l’ultima delle 17 necessarie: consentirà l’aumento fino a 440 miliardi di euro della capacità del fondo europeo di stabilità finanziaria e l’ampliamento dei suoi interventi, come il riacquisto del debito e la ricapitalizzazione delle banche.