ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Joe Biden su presunto complotto: "serie conseguenze per Iran"

Lettura in corso:

Joe Biden su presunto complotto: "serie conseguenze per Iran"

Dimensioni di testo Aa Aa

Per il vice presidente statunitense Joe Biden, il presunto complotto iraniano ai danni dell’ambasciatore saudita a Washington non resterà senza conseguenze.

Oltre al principale sospettato, il 56enne Manssor Arbabsiar, ora anche la compagnia aerea Mahan Air è stata accusata dal Tesoro americano di aver fornito appoggio logistico e finanziario all’operazione.

“L’Iran andrà incontro a serie conseguenze: non solo avevano deciso di assassinare qualcuno, hanno scardinato completamente la base delle relazioni tra due nazioni. È cruciale essere uniti nella strategia di isolamento dell’Iran”.

Obiettivo del piano sarebbe stata l’Ambasciata saudita negli Stati Uniti. Secondo le autorità americane, i due presunti responsabili, di cui uno ancora ricercato, sarebbero legati ai servizi di sicurezza di Teheran.

Questo esperto iraniano prevede scenari di guerra:

“Secondo me l’accaduto avrà un impatto enorme sui rapporti bilaterali, che già erano convulsi, ma ora peggioreranno ulteriormente. Già prima di queste accuse, prevedevo un possibile confronto militare nel 2012”.

La guida suprema della Rivoluzione islamica, l’Ayatollah Khamenei, ha invece fatto un parallelo tra le accuse e la necessità per gli Stati Uniti di dirottare l’attenzione dal movimento degli indignati di Wall Street.