ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

GB: record di disoccupati

Lettura in corso:

GB: record di disoccupati

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli iscritti nelle liste di disoccupazione di sua maestà britannica continuano a crescere. Nel giro di tre mesi, da giugno ad agosto, i senza lavoro nel Regno Unito sono di 11 4 mila unità per un dato complessivo superiore ai 2,5 milioni unità pari all’8,1% della popolazione attiva: é la cifra piu’ alta dal 1974.

Alla Camera dei Comuni il primo ministro David Cameron non va tanto per il sottile e dice che se non si riduce il deficit si farà la stessa fine di Portogallo, Spagna, Italia e Grecia.

Tra le altre cifre rese note dall’Ons, l’istituto di statistica britannico, c‘é quello che riguarda la disoccupazione giovanile, tra il 16 e i 24 anni. Nel periodo in questione i senza lavoro sono saliti a poco meno di un milione di unité pari al 21.3%.

Un quadro tutt’altro che positivo cui si aggiunge la crescita delle persone che vivono in stato di povertà salite a due milioni di unità.

Come sottolinea che lavoratrice si ha l’impressione di essere su una nave che va a fondo senza un’ancora di salvataggio. La mia unica speranza é che é tornata a scuola dopo due anni di disoccupazione, ritrovi presto un lavoro.

Secondo un’analisi dell’istituto degli studi fiscali la creazione di una prestazione sociale unica che a parire dal 2013 raggrupperà tutte le forme di aiuti sociali alle famiglie dovrebbe ridurre sul lungo periodo il tasso di povertà.