ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: ispettori favorevoli al nuovo prestito

Lettura in corso:

Grecia: ispettori favorevoli al nuovo prestito

Dimensioni di testo Aa Aa

La troika dà il via libera alla concessione della sesta tranche di aiuti alla Grecia. Al termine della loro visita, gli ispettori hanno comunicato che Atene otterrà molto probabilmente gli 8 miliardi di euro all’inizio di novembre, dopo che l’Eurogruppo e il Consiglio esecutivo del Fondo Monetario Internazionale avranno approvato il loro rapporto.

Una buona notizia per il governo, che pur di evitare la bancarotta, è disposto a nuovi tagli a pensioni e stipendi.

“Su una cosa – puntualizza il ministro delle finanze Evangelos Venizelos – non c‘è l’intenzione di negoziare, né da parte nostra, né dei nostri partner: la Grecia è e sarà sempre un membro dell’Eurozona, dell’euro.”

Ma il piano di austerità imposto ad Atene dalle istituzioni internazionali incontra le resistenze di molti cittadini. Gli scioperi bloccano attività che vanno dalla raccolta dell’immondizia alla raffinazione del carburante. Saranno quindi estremamente impopolari le ulteriori misure che il Fondo Monetario e l’Europa chiedono alla Grecia per il 2013 e 2014.