ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Accordo Israele-Hamas per la liberazione di Gilad Shalit

Lettura in corso:

Accordo Israele-Hamas per la liberazione di Gilad Shalit

Dimensioni di testo Aa Aa

Hamas e il governo israeliano hanno trovato un accordo per la liberazione di Gilad Shalit. Queste immagini, risalenti a due anni fa, sono l’ultima prova che Shalit, 25 anni, sia vivo. Il soldato è stato rapito nel 2006 da un commando di gruppi palestinesi, nel sud di Israele al confine con la Striscia di Gaza.

L’esecutivo Netanyahu si è riunito d’urgenza. Il primo ministro israeliano ha affermato che Shalit potrebbe tornare a casa fra pochi giorni grazie all’accordo raggiunto con la mediazione dell’Egitto.

Prevede in cambio il rilascio di un migliaio di palestinesi detenuti nelle carceri israeliane, tra cui Marwan Barghuti, leader di Tanzim, l’organizzazione armata legata a Fatah. Avverrà in due fasi, i primi cinquecento prigionieri saranno liberati quando Shalit avrà lasciato la Striscia di Gaza, gli altri 500 quando tornerà in Israele.