ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: primarie socialiste, duello Hollande-Aubry

Lettura in corso:

Francia: primarie socialiste, duello Hollande-Aubry

Dimensioni di testo Aa Aa

Primarie socialiste in Francia, è tra François Hollande e Martine Aubry il duello per la candidatura socialista alle presidenziali del 2012.

Inaspettata l’affluenza, con due milioni e mezzo di votanti al primo turno.

In testa, arriva nettamente Hollande: “Fate in modo che al secondo turno, fra una settimana, io possa essere il candidato che porterà la Francia a riconquistare la fiducia in se stessa, nel suo futuro. Sono il candidato del cambiamento”.

Stesso cavallo di battaglia anche per Martine Aubry, che affronterà Hollande nel ballottaggio di domenica prossima.

La figlia dell’ex presidente della Commissione europea Jacques Delors e segretario del partito dal 2008 é determinata a diventare la prima donna presidente di Francia: “Al secondo turno, porterò un cambiamento di fondo e su questa base riunirò tutti coloro che vogliono davvero cambiare il nostro paese. Credo di essere ben piazzata per riuscire in questo raggruppamento. Batterò Monsieur Sarkozy nel 2012”.

Delusa e in lacrime Ségolène Royal, che si è vista portare via il terzo, strategico posto dal no global Arnaud Montebourg. Forte del suo 17 per cento, sarà probabilmente lui a determinare chi correrà davvero per l’Eliseo.