ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Alluvioni in Thailandia: il primo ministro Shinawatra visita le zone colpite

Lettura in corso:

Alluvioni in Thailandia: il primo ministro Shinawatra visita le zone colpite

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuovi provvedimenti in Thailandia contro le alluvioni che stanno flagellando il paese, le piu’ violente degli ultimi 25 anni. Si cerca infatti, lottando contro il tempo, di evitare una crisi umanitaria di vaste proporzioni che potrebbe avere gravi conseguenze. Le piogge e le frane, che ininterrottamente da luglio stanno colpendo 30 delle 77 province del paese, hanno causato finora 270 vittime.

“Vogliamo salvare ed evacuare la gente con la massima urgenza. Oggi gli ufficiali dell’esercito si trovano nelle regioni colpite. Vogliamo inoltre proteggere la zona industriale e le proprietà delle persone”, ha detto il primo ministro Yingluck Shinawatra, che si è recata nell’antica citta’ di Ayutthaya, un centinaio di km a nord della capitale Bangkok, per fare visita agli sfollati radunati nelle tendopoli.

Quasi un milione e mezzo di ettari di terreni coltivati e fattorie sono sott’acqua, un territorio pari a 13 volte la superficie di Hong Kong.