ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cda Dexia a Bruxelles, si punta su divisione

Lettura in corso:

Cda Dexia a Bruxelles, si punta su divisione

Dimensioni di testo Aa Aa

Si fa serrato il negoziato tra Francia e Belgio sul piano di smantellamento di Dexia, prima banca vittima della crisi del debito in Europa. Nel frattempo cresce l’attesa per la riunione straordinaria del Cda in programma a Bruxelles.

I primi ministri dei due Paesi Francois Fillon e Yves Laterme puntano ad una divisione del gruppo bancario: “I nostri obiettivi sono chiari – dice Laterme – consolidare le attività bancarie del gruppo Dexia in Belgio, isolare le attività più a rischio da Dexia SA (società per azioni) e trovare soluzioni su ogni aspetto in modo consensuale con tutte le parti”.

In realtà, le posizioni resterebbero al momento distanti sul prezzo delle azioni belghe, che il governo di Bruxelles vorrebbe comprare alla cifra più bassa possibile, mentre gli azionisti transalpini vorrebbero condizioni più vantaggiose. Il nodo della questione sta nel capire le percentuali che deterranno il governo belga e quello francese.